Marina di Grosseto, fuochi d’artificio per San Rocco (16 agosto)

avatar

agriturismorigotorto

7 unità abitative, climatizzate,con piscina, forno a legna e barbecue, ampi spazi ricreativi attrezzati all'aperto.
avatar

Marina di Grosseto festeggia San Rocco nel pieno rispetto della tradizione, con una serie di iniziative che, domenica 16 agosto, interesseranno residenti e turisti e che spazieranno dal sacro al profano, terminando a tarda sera con gli attesi fuochi d’artificio.

Si renderà infatti omaggio al protettore della località balneare con la processione a lui dedicata. La festa del patrono è un’occasione di ringraziamento e di buoni propositi per il nuovo anno di impegni e di lavoro, ma è anche un momento per celebrare la stagione estiva, quella del turismo e dei turisti, del lavoro intenso per chi, in questo periodo, è chiamato a un impegno maggiore del solito.

San Rocco viene ricordato, tra le altre cose, anche come protettore dei viandanti e dei pellegrini. Aspetto questo che ben si accosta alla vocazione naturale di Marina: un luogo affollato nel periodo estivo da migliaia di vacanzieri, molti dei quali villeggianti affezionati. È questo un paese in cui non è facile conciliare l’importante differenza di presenze tra l’estate e il resto dell’anno; molte sono le questioni ordinarie da affrontare, alcune anche straordinarie. E in questo senso l’amministarzione cerca di dare risposte alle molteplici e legittime esigenze.

I prestigiosi Campionati di vela e tutti gli altri eventi sportivi promossi negli ultimi anni a Marina hanno però dimostrato che ci si può fare e che questa località balneare ha tutte le carte in regola per offrire quanto di meglio ci si possa attendere, sia dalla parte dei residenti, sia dalla parte dei turisti.

L’auspicio è quello di proseguire su un cammino di crescita per la comunità e per il territorio; pubblico e privato insieme. Insieme per trovare le risposte più adeguate alle criticità e ai disagi che fanno parte del quotidiano vivere.